Parco Macchine

Sollevatori telescopici MERLO con stabilizzatori

PANORAMIC P30.10 GRUPPOEMAC

Sollevatore telescopico con stabilizzatori

PANORAMIC P30.10 

Merlo ha ideato un nuovo telescopico compatto stabilizzato ad alte prestazioni. Compattezza, capacità di sollevamento, forza di trazione, comfort e sicurezza di alto livello sono le caratteristiche del nuovo Merlo P30.10. Con un braccio in grado di raggiungere i 10 metri di altezza e le 3 tonnellate di sollevamento, ha la stessa cabina modulare dei fratelli maggiori con uno spazio e una superficie vetrata a disposizione dell’operatore unici nella categoria.

Con una velocità massima di 40 km/h e la possibilità di sollevare 3 tonnellate a 10 metri in configurazione stabilizzata.
  • Velocità massima 40 km/h: ridotti tempi di spostamento
  • La cabina più ampia e larga della categoria: 1010 mm Omologata ROPS e FOPS livello II: massima sicurezza. 
  • Elevata visibilità in ogni direzione
  • Dimensioni compatte: larghezza massima 2100mm
  • Elevata manovrabilità: ridotto raggio di sterzo
  • Portata elevata: massimo carico alla massima altezza in configurazione stabilizzata
  • Motore potente ed economico: 55 kW per una coppia di 300 Nm
  • Trasmissione idrostatica a due velocità: affidabile e potente
  • Motori conformi alle normative antinquinamento con DOC (Diesel Oxidation Catalyst) e senza DPF: manutenzione semplificata e meno pensieri per l’operatore
  • Nuovo cofano rastremato: maggiore visibilità per una maggiore sicurezza
  • Pompa idraulica Load Sensing 125 l/min a 210 bar
  • Assali concepiti e integrati nel progettoo: massime prestazioni ed elevata versatilità
  • Riduttori epicicloidali: basso baricentro, massima affidabilità ed elevata trazione
  • Il massimo angolo di sterzo
  • Tre modalità di sterzatura: ruote anteriori, a volta corretta e a granchio, facilitano la manovrabilità, l’efficienza e l’efficacia del lavoro
  • Quattro ruote motrici sempre in presa
  • Frenatura integrale assistita: agisce sulle quattro ruote per la massima sicurezza in ogni contesto lavorativo
  • Frenatura di stazionamento: si attiva allo spegnimento del motore oppure, a motore acceso, da cabina
  • Bloccaggio opzionale dei differenziali: per un disimpegno ottimale su terreni difficili.
  • Stabilizzazione in sagoma: massima versatilità
  • Compattezza ed elevate altezze raggiungibili: adatto a tutti cantieri a
  • Massimo carico alla massima altezza: 3 ton a 10 metri a
  • Prestazioni uniche: compatto ma con elevate performance
  • Stabilizzazione indipendente: massima adattabilità
Potrebbe interessarti di approfondire le nuove caratteristiche modulari NOVITA'PANORAMIC

Variante:
PANORAMIC P30.10 L - Cabina ribassata

 

Dati tecnici

    Altezza max sollevamento 9,6 mt.
    Portata massima 3 ton.
    Motore 55,4/75 KW/HP
    Velocità 40 km/h
    Impianto idraulico LS+FS
    Larghezza x altezza max. 2,1 x 2,12
    Pneumatici 405/70-20
    Stabilizzatori SI
    Tilting -
    Traslazione -
    M CDC LIGHT
    Motore Tier 4interim
    Richiedi Informazioni

    Compara Macchine

    Compara tutte le macchine di questa famiglia
    Altezza max sollevamento  (mt.) Portata massima  (ton.) Motore  (KW/HP) Velocità  (km/h) Impianto idraulico  Larghezza x altezza max.  Pneumatici  Stabilizzatori  Tilting  Traslazione  M CDC  Motore 
    P30.10 9,6 3 55,4/75 40 LS+FS 2,1 x 2,12 405/70-20 SI - - LIGHT Tier 4interim
    P 50.18 PLUS 17,5 5 75/102 40 LS 2,4 x 2,535 405/80-24 SI SI SI SI Tier 4final
    P35.11 11 3,5 55,4/75 33 LS+FS 2,29 x 2,46 405/70-24 SI SI SI LIGHT Tier 4interim
    P40.12 PLUS 11,7 4 75/102 40 LS 2,24 x 2,43 405/70-20 SI SI SI SI Tier 4final
    P40.13 PLUS 12,6 4 75/102 40 LS 2,24 x 2,43 405/70-20 SI SI SI SI Tier 4final
    P40.14 PLUS 13,6 4 75/102 40 LS 2,24 x 2,43 405/70-20 SI SI SI SI Tier 4final
    P40.17 PLUS 16,7 4 75/102 40 LS 2,42 x 2,5 405/70-24 SI SI SI SI Tier 4final