NUOVO MERLO PANORAMIC

NUOVO MERLO PANORAMIC
09 Maggio 2019
  • NEWS
Nuova Gamma PANORAMIC gruppoemac



Nuova Gamma PANORAMIC


 

 
  
Che la caratteristica della longevità fosse nella genetica della gamma PANORAMIC era evidente già dal  lontano  1987  quando  Merlo  lanciò  il  primo  sollevatore  telescopico  al  mondo  con  motore laterale. Negli anni la sua esclusiva architettura progettuale e costruttiva è stata fonte di ispirazione per molti costruttori. La gamma PANORAMIC è stata sapientemente evoluta durante questo tempo con innovazioni tecnologiche esclusive, impieghi di materiali dedicati e un livello di sicurezza ineguagliabile.


Nuovi sollevatori telescopici modulari con stabilizzatoeri PANORAMIC racchiudono tutte le caratteristiche che li hanno portati al vertice della categoria e mai ineguagliati. Oggi i Nuovi PANORAMIC si distinguono per la nuova cabina ad elevata abitabilità, per i nuovi assali completamente rinnovati, per l’impiego di tecnologie che incrementano gli standard di sicurezza e un livello di performance ed efficienza senza pari.
Il PANORAMIC è sempre stato più di un semplice telescopico.
 
  
La Nuova Gamma PANORAMIC è offerta in due declinazioni
 
  • Sollevatori telescopici PANORAMIC con stabilizzatori
  • Sollevatori telescopici PANORAMIC ad alta capacità
 
Queste gamme integrano delle soluzioni e dei contenuti distintivi, mirati a soddisfare le crescenti necessità operative e di sicurezza dei clienti.
 
PANORAMIC con stabilizzatori
 
 
 
I modelli sono stati completamente ridisegnati per incrementare ulteriormente il confort, le prestazioni e la sicurezza operativa e si suddivdono in due gamme: Entry e Plus.
 
La gamma PANORAMIC Entry è composta oggi da un modello con telaio fisso, il P30.10, concepito per clienti che pretendono una macchina dall’utilizzo intuitivo, essenziale nei contenuti e dalla manutenzione semplificata.
Il resto della gamma Entry propone tecnologie uniche come il livellamento del telaio e la traslazione laterale del braccio che offrono prestazioni ai vertici della categoria.
 
I  PANORAMIC  Plus utilizza  le  migliori tecnologie e soluzioni che contraddistinguono la gamma Entry e aggiunge nuove soluzioni esclusive create per soddisfare le necessità degli utilizzatori più esigenti. Tra le sue principali caratteristiche la nuova Trasmissione EPD e una motorizzazione più potente da 100 CV.
 
  Modello Portata massima (kg) Altezza massima (m) Motore kW/CV
ENTRY P30.10 3000 10 55kW – 75CV
ENTRY P35.11 4000 11 55kW – 75CV
ENTRY P40.12 4000 12 55kW – 75CV
ENTRY P40.13 4000 13 55kW – 75CV
ENTRY P40.14 4000 14 55kW – 75CV
ENTRY P40.17 4000 17 55kW – 75CV
PLUS P40.12PLUS 4000 12 75kW – 101CV
PLUS P40.13PLUS 4000 13 75kW – 101CV
PLUS P40.14PLUS 4000 14 75kW – 101CV
PLUS P40.17PLUS 4000 17 75kW – 101CV
PLUS P50.18PLUS 5000 18 75kW – 101CV
  

PANORAMIC Alta capacità
 
 
 
Un’estensione della popolare gamma PANORAMIC è quella denominata sollevatori Alta Capacità. Questa gamma appositamente progettata per movimentazioni pesanti in cava, nelle miniere, nei grandi cantieri permette operazioni estremamente gravose mantenendo un livello di performance elevato.
 
Le caratteristiche vincenti della gamma PANORAMIC Alta Capacità sono: elevate prestazioni e dimensione più compatte del mercato che amplificano la proverbiale visibilità di queste gamme.
 
 
  Modello Portata massima (kg) Altezza massima (m) Motore kW/CV
ALTA
CAPACITA'
P72.10Plus 7200 10 75kW – 101CV
P120.10 12000 9,8 125kW – 170CV

Il modello P120.10HM è equipaggiato con la nuova power-train composta dal performante motore FPT Tier IV final con una potenza erogata di 170 CV e dall’innovativo cambio a variazione continua Merlo CVTronic
 
Le caratteristiche innovative dei nuovi PANORAMIC
 
  • Nuovo design di tipo modulare
  • Nuovi assali e stabilizzatori
  • Nuova Trasmissione EPD
  • Nuova cabina
  • Sistema di sicurezza MCDC
 
 Nuovo design di tipo modulare
 
 
 
Il concetto Modulare è stato studiato per migliorare il processo produttivo, consente di applicare moduli con caratteristiche differenti per avere una flessibilità in termini di offerta di prodotto in grado di soddisfare le crescenti richieste dei mercati.
 
Il nuovo design del telaio incrementa ulteriormente la resistenza strutturale e le masse sono distribuite  in  maniera  ottimale  per  un  bilanciamento  dei  pesi  che  permette  di mantenere dimensioni compatte e prestazioni elevate.
 
Il nuovo modulo power-train, grazie al posizionamento dei principali componenti sul lato esterno, permette unafacilità di accesso e di interventi senza uguali.
 
 
Nuovi assali e stabilizzatori


 
 
L’evoluzione dei nuovi PANORAMIC passa dall’applicazione di nuovi e più tecnologici assali con struttura in fusione. L’albero montato a portale garantisce un’elevata luce libera da terra che permette di utilizzare il telescopico nelle condizioni più impervie.
 
I  nuovi  assali  di  dimensioni  maggiorate  e  rinforzate  incrementano  notevolmente le  portate  e
l’affidabilità di tutto l’insieme.
 
Una parte fondamentale della nuova gamma PANORAMIC sono i nuovi stabilizzatori, che mantengono il vantaggio di poter stabilizzare la macchina rimanendo nella sagoma del telescopico. Al contempo permettono, tramite il loro ancoraggio direttamente sull’assale anteriore, consentono di livellare a seconda delle necessità fino al 18%.
 
 
 Nuova Trasmissione EPD


 
Tutta la nuova gamma PANORAMIC è equipaggiata con la trasmissione idrostatica  Merlo  che  garantisce performance   in   termini   di   precisione   di   utilizzo   ed efficienza energetica unici nel settore.
 
Per la gamma PANORAMIC Plus è stato inserito, di serie, il nuovo controllo elettronico EPD Eco Power Drive. Questa tecnologia esclusiva permette di ridurre automaticamente i giri motore in funzione della potenza richiesta dalla trasmissione parametrata alla velocità impostata. Questa tecnologia consente di ridurre drasticamente i consumi di carburante.

 Nuova cabina
 
Sulla gamma Panoramic è stata adottata la nuova cabina già conosciuta in termini di design, confort ed ergonomia sulle gamme Turbofarmer.
 
La nuova cabina è un vero e proprio concentrato di tecnologia e design grazie alle soluzioni tecniche applicate: il nuovo vetro curvo che aumenta la visibilità, il sistema di pressurizzazione secondo le norme ISO 10263-3. La struttura è stata progettata per essere conforme in termini di sicurezza alle normative ROPS FOPS livello II.
 
La superficie vetrata totale è aumentata del 10%, così come il volume interno, permettendo all’utilizzatore di operare nel massimo confort.
 
I nuovi interni sempre più ergonomici, concepiti con un posizionamento dei comandi altamente intuitivo, permettono all’operatore di avere a portata di mano le funzionalità del telescopico.
 
Sistema di sicurezza MCDC
 
La sicurezza è sempre stata una prerogativa della gamma Panoramic che, anche in questo caso, con l’introduzione della nuova gamma viene implementata mediante l’evoluzione del sistema di sicurezza MCDC.
 
Tramite l’esclusivo sistema che rileva automaticamente il tipo di attrezzo utilizzato, la configurazione geometrica della macchina “sfilo e angolo braccio” e il carico movimentato è   possibile   garantire all’operatore  la  visibilità  dei  parametri  rilevati.  Di  conseguenza l’operatore  può  mantenere l’attenzione sulle lavorazioni in corso nella massima sicurezza.

Un concentrato di tecnologia, prestazioni e sicurezza.

Gli ultimi post

05 Ottobre 2019

Vi aspettiamo

01 Ottobre 2019

La nuova ICONA

04 Settembre 2019

Piattaforma di lavoro temporanea e sicura per il Sacrario di Castel Dante

01 Agosto 2019

Fine agosto | primi di settembre