NUOVO MERLO ROTO

NUOVO MERLO ROTO
16 Aprile 2019
  • NEWS



Nuova Gamma ROTO

 

 
Era il 1991 quando il Gruppo Merlo presentò il primo sollevatore con torretta girevole, un concetto rivoluzionario che per la prima volta consentiva a un telescopico di ruotare e movimentare il materiale a 360° senza dover riposizionare la macchina. Da quel primo modello dotato di 6 stabilizzatori la tecnologia del settore si è evoluta rapidamente e radicalmente, mantenendo però un’unica costante: la leadership Merlo. Da oltre 25 anni infatti, questa tipologia di macchina è riconosciuta in tutto il mondo con il nome di Roto e Merlo è il leader di mercato a livello globale.
  
MERLO posa una nuova pietra miliare con l’introduzione della nuova gamma telescopici ROTO, un concentrato di innovazione come il nuovo concetto di design modulare e i nuovi contenuti tecnologici che fanno di questi telescopici un continuo punto di riferimento del settore.
 
I nuovi telescopici a torretta girevole ROTO sono offerti in 3 gamme:
  •  Sollevatori telescopici ROTO Entry – con rotazione di 415° o 600° della torretta
  • Sollevatori telescopici ROTO S-Classic – con rotazione di 415° o continua 360° della torretta
  • Sollevatori telescopici ROTO S-Plus - con rotazione continua 360° della torretta
 
ROTO Entry

 


La nuova gamma ROTO Entry con rotazione della torretta di 415° e 600° è stata profondamente rinnovata in termini di confort, power-train, sicurezza, tutto ciò porta a un incremento delle prestazioni e della semplicità d’uso.
 
I ROTO 40.16 e 40.18 sono caratterizzati dal sistema di stabilizzazione semplificato di tipo ON/OFF con movimento a libro, effettuabile in modo automatico o manuale.
I ROTO 50.21 e 50.26 sono dotati di stabilizzatori di tipo multiposizione con comando automatico.
 
   
Modello
Portata
massima (kg)
Rotazione
Torretta
Altezza massima
(m)
Motore
kW/CV
ROTO ENTRY Roto40.16 4000 415° 15,7 55 – 75
Roto40.18 4000 415° 17,6 55 – 75
Roto50.21 4950 600° 20,8 55 – 75
Roto50.26 4950 600° 26 55 – 75
 

 ROTO S-Classic
 
 
Lo studio e la progettazione della nuova gamma ROTO hanno portato alla creazione di una nuova e completa gamma denominata ROTO S-Classic. Questi nuovi telescopici rappresentano un collegamento tra i Roto Entry e quelli S-Plus e utilizzano le migliori tecnologie e soluzioni che contraddistinguono le altre gamme.
 
Questi modelli sono caratterizzati dalla rotazione della torretta di 415° e continua 360°, da capacità di sollevamento fino a 4.950 kg e altezze operative dai 15,7 ai 26 metri.
I nuovi modelli della gamma ROTO S-Classic sono dotati di serie di sospensioni sono arricchite nella loro dotazione di serie il display multifunzionale, velocità di trasferimento su strada di 40 km/h.
 
   
Modello
Portata
massima (kg)
Rotazione
torretta
Altezza massima
(m)
Motore
kW/CV
ROTO S
CLASSIC
Roto40.16S 4000 415° 15,7 88 – 115
Roto40.18S 4000 415° 17,6 88 – 115
Roto50.21S 4950 Continua 360° 20,8 125 – 170
Roto50.26S 4950 Continua 360° 26 125 – 170
 

 ROTO S-Plus

 
 Arriviamo al top del segmento con i nuovi ROTO S-Plus, un vero concentrato di tecnologia e prestazioni.  Questa  gamma  è  destinata  a  mantenere  la  leadership  nei  mercati  mondiali  e  i prestigiosi riconoscimenti già conquistati dalle precedenti gamme Roto.
 
La nuova gamma ROTO S-Plus può annoverare tra le sue principali caratteristiche: gli stabilizzatori di tipo multiposizione con comando automatico, il sistema di sicurezza avanzato, la rotazione continua della torretta e la nuova cabina con design modulare dotata dell’esclusivo sistema di movimento che ne adatta l’inclinazione fino a 20°.

La gamma ROTO S-Plus può essere equipaggiata con il pluripremiato cambio a variazione continua CVTronic, il quale assicura un'accelerazione 0 – 40km/h senza interruzione di coppia e senza interruzione per il cambio Marcia. La nuova gamma ROTO S-Plus si sviluppa con altezze di lavoro a partire dai 20,8 metri ai 34,2 con portate che variano da 4950 kg ai 7000 kg per le versioni più performanti.
 
 
   
Modello
Portata
massima (kg)
Rotazione
torretta
Altezza
massima (m)
Motore
kW/CV
ROTO S
PLUS
Roto50.21S-Plus 4950 Continua 360° 20,8 125 – 170
Roto50.26 S-Plus 4950 Continua 360° 26 125 – 170
Roto50.30 S-Plus 4950 Continua 360° 29,5 125 – 170
Roto70.24 S-Plus 7000 Continua 360° 24 125 – 170
Roto50.35 S-Plus 4950 Continua 360° 34,2 125 – 170
Roto70.28S-Plus 7000 Continua 360° 28 125 – 170
 

Le caratteristiche innovative
 I nuovi telescopici ROTO adottano numerose soluzioni innovative:
  • Nuovo design di tipo modulare
  • Nuova Trasmissione EPD
  • Nuova cabina
  • Nuovo Joystick capacitivo e nuovo bracciolo “SMART”
  • Nuovo sistema di sicurezza Adaptive Load Management
 
Nuovo design di tipo modulare
 

 
 
Il concetto Modulare è stato studiato per migliorare il processo produttivo che ci consente di applicare moduli con caratteristiche differenti per avere una flessibilità in termini di offerta di prodotto in grado di soddisfare le crescenti richieste dei mercati.
 
Il nuovo design del telaio incrementa ulteriormente la resistenza strutturale e le masse sono distribuite in maniera ottimale per un bilanciamento dei pesi che permette di mantenere le dimensioni compatte e prestazioni elevate.
 
Il nuovo modulo power-train, grazie alla facilità di accesso dovuta al posizionamento dei principali componenti sul lato esterno, permette una facilità di interventi senza uguali.

Nuova Trasmissione EPD


Tutta la nuova gamma ROTO è equipaggiata, di serie, con la trasmissione idrostatica Merlo gestita dall’esclusivo sistema a controllo elettronico EPD “Eco Power Drive”. Questa tecnologia permette di regolare automaticamente i giri motore in funzione della potenza richiesta dalla trasmissione parametrata alla velocità impostata. L’EPD consente, inoltre, di ridurre drasticamente i consumi di carburante e garantisce performance in termini di precisione di utilizzo ed efficienza energetica unici nel settore.
 
 Nuova cabina
 

 
Sulla gamma Roto è stata adottata la nuova cabina PREMIUM già riconosciuta in termini di design, confort ed ergonomia su tutte le gamme Turbofarmer.
 
La nuova cabina è un vero e proprio concentrato di tecnologie e design grazie all’applicazione di soluzioni tecniche all’avanguardia, come: il nuovo vetro curvo che aumenta la visibilità e il sistema di pressurizzazione della cabina secondo le norme ISO 10263-3. Inoltre, la struttura è progettata per rispettare i requisiti in termini di sicurezza delle normative FOPS livello II.
 
La  superficie  vetrata  totale  è  aumentata  del  10%,  come  il  volume  interno,  che  permette
all’utilizzatore di operare nel massimo confort.
 
I modelli ROTO S-Plus sono equipaggiati con l’esclusivo sistema di inclinazione della cabina, che consente di raggiungere un angolo di 20°, garantendo il massimo confort anche con il braccio telescopico   completamente  esteso   mantenendo   un   elevato   livello   di   concentrazione   sulle operazioni in corso.
 
I nuovi interni sempre più ergonomici, concepiti con un posizionamento dei comandi altamente intuitivo,  permettono  all’operatore  di  avere  a  portata  di  mano  le  funzionalità  del  telescopico tramite il nuovo joystick e il bracciolo di nuova concezione.
 
Notevolmente migliorato l’accesso in cabina grazie alle numerose maniglie e alla seconda scala lato motore, permettono un facile accesso anche in posizione di torretta ruotata di 180°.
 
 
Nuovo Joystick capacitivo e nuovo bracciolo “SMART”
 
 
 
I nuovi sollevatori telescopici ROTO S-Plus sono dotati di Joystick elettronico capacitivo montato su bracciolo multifunzione solidale al sedile, dimensionato in modo da garantire il comfort a tutti gli operatori.
 
Due sensori rilevano automaticamente la presenza della mano dell’operatore eliminando eventuali movimenti anomali del joystick e rendendo, al contempo, l’utilizzo confortevole e semplice. Nella parte laterale sinistra, sono presenti tre tasti che permettono di selezionare il senso di marcia del telescopico: Avanti – Neutro – Retro. Questi tasti sono facilmente raggiungibili, nella massima ergonomia, a portata di dito. La rotazione della torretta è comandata da un mini mouse che permette di azionare il comando senza spostare la mano dal joystick.
 
Un’ulteriore evoluzione è relativa al nuovo posizionamento dei comandi funzionali della macchina, (stabilizzatori,  sospensione,  etc.)  che  sono  stati  integrati  e  il  nuovo  mouse  che  permette  di interagire con il display lcd direttamente dal bracciolo.
 
New ROTO range
 
S
istema di sicurezza Adaptive Load Management



Le innovazioni applicate sulla nuova gamma ROTO continuano anche nell’ambito della sicurezza con l’introduzione del nuovo ed esclusivo Adaptive Load Management. Questo sistema permette di raccogliere differenti parametri inviati dalla macchina, analizzarli in tempo reale e creare un diagramma di carico che permetta all’operatore di conoscere, tramite il nuovo display LCD, il perimetro entro il quale potrà operare nella massima sicurezza.
 
Questa nuova tecnologia analizza i parametri tradizionali come:
  • Posizione del carico: angolo ed estensione del braccio, rotazione torretta, rotazione zattera.
  • Posizione degli stabilizzatori (ROTO S-Plus)
  • Peso del carico sollevato
  • Attrezzatura in uso (riconosciuto automatico)
 
Nuova ROTO Cab Experience
 

 Un ulteriore attrazione all’interno dello stand MERLO sarà il nuovo simulatore dinamico, ideato per far vivere la ROTO CAB EXPERIENCE: un viaggio all’interno della nuova cabina, completamente ridisegnata.
 
Il simulatore sarà aperto al pubblico che avrà l’occasione di provare un esperienza unica all’interno della Nuova cabina della Gamma ROTO. I visitatori potranno comandare direttamente le differenti funzioni operative del telescopico, simulando una condizione di lavoro reale. Il nuovo bracciolo, la nuova leva multifunzione e il nuovo display saranno completamente a disposizione dell’operatore. Il tutto avviene all’interno della nuova cabina PREMIUM in totale relax e con la massima visibilità garantita dall’esclusivo vetro curvo.
 
L’esperienza consente inoltre di provare l’esclusivo sistema che consente di adattare l’angolo di inclinazione della cabina fino a 20°, garantendo cosi all’operatore la massima visibilità e attenzione sulle operazioni in corso.

 
Un concentrato di tecnologia, prestazioni e sicurezza.

Gli ultimi post

24 Aprile 2020

Tempismo, precisione e coordinazione.

16 Gennaio 2020

ZERO EMISSIONI

25 Dicembre 2019

Si conclude un anno di successi ed eventi da ricordare!