Cantina Vie di Romans

Cantina Vie di Romans
29 Giugno 2020
  • Storie di successo
Per la realizzazione dell'ampliamento della cantina Vie di Romans - Mariano del Friuli GO, il nostro storico cliente l’impresa CAPOIA COSTRUZIONI GENERALI di CIMADOLMO (TV) si è imbattuto in una serie di 12 volte a crociera con una campata di 16m x 16m di distanza tra i piedritti, da realizzare in cemento armato gettato in opera.
Opera non facile vista la mancanza di sistemi di casseratura industrializzati, e che ha portato l’impresa ad un lavoro di progettazione e di esecuzione del cassero abbinando una puntellazione tradizionale in acciaio, a delle centine in acciaio su misura, ed un complesso lavoro di carpenteria in legno degno di nota.

Per una volta mettiamo in secondo piano le nostre macchine e le nostre attrezzature (I casseri da muro prodotti dalla FARESIN FORWORK di Breganze e facciamo i complimenti a Daniele Capoia, Francesco Furlan, Flavio Paladin, e le storiche maestranze della CAPOIA che stanno lavorando a questo progetto.


Alcuni accenni :
VIE DI ROMANS L’impegno della famiglia Gallo nel mondo della vite e del vino è iniziato oltre un secolo fa e si è manifestato nel tempo attraverso il lavoro e la dedizione di persone quali Basilio, Stelio, Gianfranco e i loro familiari.

Dal 1978 l’azienda è condotta da Gianfranco che attraverso rigorose e audaci scelte viticole, unite ad un’attenta interpretazione enologica ha affermato uno stile qualitativo di grande personalità, che ha contraddistinto l’azienda Vie di Romans nell’ultimo ventennio.

Importante.
Conoscere i fattori produttivi che stanno alla base di una certa sensazione organolettica è senz’altro il desiderio di chiunque voglia comprendere più da vicino il frutto di questo lavoro. La produzione dell’uva e la qualità del vino sono variabili legate ad un numero elevato di fattori che, se trattati in modo superficiale, non aiutano ad identificare la vera essenza di un’azienda. Non si può parlare, quindi, della qualità di un vino correlandola al solo terreno o alla tecnica enologica, ma bisogna cercare di descrivere l’insieme delle variabili che interagiscono nell’ambito produttivo.
  • Ambiente - Si intende tutto ciò che è inerente al clima e al terreno.
  • Viticoltura - Riguarda tutte le scelte agronomiche messe in atto per avere un sistema viticolo efficiente.
  • L’uomo - Rappresenta l’elemento centrale della realtà produttiva. L’uomo parte dalla conoscenza dell’ambiente per poter orchestrare i fattori colturali verso un fine. Quindi, l’uomo si mette al centro di tutto questo e si scopre artefice e anche parte di un qualcosa di molto ampio che lo supera e lo pone davanti ad un mistero. L’interazione tra uomo e territorio, tra uomo e linguaggio armonioso del creato, fanno si che il frutto di questo dialogo sia così nuovo, vario, complesso e unico.

( tratto dal sito www.viediromans.it )

Gli ultimi post

24 Aprile 2020

Tempismo, precisione e coordinazione.

16 Gennaio 2020

ZERO EMISSIONI

25 Dicembre 2019

Si conclude un anno di successi ed eventi da ricordare!